Posted by: alessandro carboni | 31/10/2008

WBNR all’HAIP FESTIVAL

WBNR – What Burns Never Returns
_Informal orders: methodologies and practices between city, choreography and generative code

una conferenza con Alessandro Carboni

Festival HAIP 08 – Kiberpipa (Cyberpipe)
06 Novembre – ore 18.00
Kiberpipa, 6 Kersnikova St.
– Ljubljana


___________________________________

Info:
Kiberpipa
_http://www.kiberpipa.org/
_http://www.haip.cc/?page_id=22

Contacts:
_N.P.A Officina Ouroboros

via cixerri, 2
09032 Assemini (CA), Italy
www.ooffouro.org
eMail: ooffouro@ooffouro.org
www.wbnr.wordpress.com
______________________________________

Posted by: alessandro carboni | 28/10/2008

What Burns Never Returns è la seconda tappa del progetto “From quad to zero”. Il progetto, ideato da Alessandro Carboni e iniziato nel 2006 con ABQ, esplora il concetto di zero, come “non numero”, entità a-spaziale indeterminata, senza massa, peso e volume. Lo zero è lo stato più dematerializzato della forma o reale manifestazione della condizione del nulla. Considerando lo stato di “assenza”, il progetto esplora questa condizione, attraverso una ricerca: coreografica, antropologica, matematica, geografica e urbana; tra tradizione ed eterodossia. “From quad to zero” è un progetto che si estende e sviluppa nel triennio 2006-2009 attraverso viaggi e residenze in India, Cina, Iran, seguendo e ripercorrendo il percorso geografico dello spostamento dello zero da oriente a occidente. Seguendo questa traiettoria nell’oriente contemporaneo, il viaggio diventa una vera e propria modalità di ricerca e creazione; un momento di verifica per rimettere in discussione pratica di ricerca e nuove e idee coreografiche.

Categories